• biscotti,  colazione,  highlights,  light

    Biscotti leggeri con farina di kamut & sciroppo d’acero

    Prima di iniziare a pensare al Natale e ai suoi dolci ricchi, ai biscotti burrosi e ai pandori farciti, meglio rimettersi un po’ in riga con una colazione leggera e sana. Era da un po’ che non sfornavo dei biscotti rustici e non troppo calorici, dalla trama ruvida e belli croccanti. Girovagando in rete ho trovato questa ricetta che mi ha subito ispirato fiducia: la farina di kamut regala sempre una consistenza particolare, lo sciroppo d’acero ha un aroma intenso – e consente inoltre di amalgamare l’impasto senza usare troppi grassi. Al posto di un normale zucchero di canna ho messo il muscovado per rendere il tutto ancora più profumato e meno stucchevole ed ecco qua il risultato! Ringrazio di cuore Ros per questa ricetta che è davvero favolosa, l’impasto si stende facilmente e si prepara in un lampo e il risultato è veramente ottimo. Provare per credere 😉

  • autunno,  cake,  colazione,  senza burro,  torte

    Plumcake zucca & yogurt

    Il plumcake per me deve avere una consistenza ben precisa, umida e soffice al tempo stesso. Se non è morbido come una nuvola allora è qualcosaltro, non un vero plumcake.
    Devo dire mio malgrado che quella morbidezza la ricordo perfettamente nelle merendine che mangiavo da piccola, e sebbene sia diventata assolutamente contraria a certi tipi di cibi confezionati e abbia smesso da almeno vent’anni di mangiarli, la tenerezza di quell’impasto così particolare è un ricordo piacevole ancora oggi. La buona notizia è che sono riuscita a riprodurre quella consistenza lì in un dolce fatto in casa, genuino e ben bilanciato 🙂
    Lo yogurt è l’elemento essenziale per ottenere questo tipo di impasto, ma devo dire che la zucca ha fatto la sua parte, aumentando l’umidità e rendendo questo dolce davvero favoloso, perfino oltre le mie aspettative. Unico accorgimento: fatelo riposare un bel po’ prima di mangiarlo – se ad esempio lo preparate la sera, considerate che darà il meglio di sè non la mattina dopo, ma quella ancora successiva. Io l’ho conservato sotto la classica campana di vetro e ho notato un netto miglioramento con il passare del tempo.

  • dorayaki
    colazione,  dal mondo,  highlights

    Dorayaki, i pancakes giapponesi

    Oggi colazione in stile giapponese, con i cugini nipponici dei pancakes: i dorayaki!
    Questi dolcetti prendono il nome da ‘dora’, che significa ‘gong’, perchè hanno la stessa forma tondeggiante dello strumento. Sono davvero facilissimi da preparare, e sono una di quelle colazioni da giorno di festa che fanno subito allegria: ti alzi con calma, prepari la pastella, inizi a cuocere una frittella alla volta e la servi con la farcitura che preferisci. In Giappone si utilizza la marmellata di azuki (fagioli rossi) che però io non sono ancora riuscita a reperire e ad assaggiare; essendo già molto dolci di per sè, per me la farcitura ideale è un burro di frutta secca al 100% – nocciole, arachidi, mandorle. Ma niente vieta di aggiungere anche sciroppo d’acero o una confettura a scelta.

  • BISCOTTI VEGAN SENZA ZUCCHERO AL FARRO E CIOCCOLATO
    biscotti,  cioccolato,  colazione,  highlights,  integrale,  vegan

    Biscotti al farro e cioccolato (senza zucchero & vegan)

    Oggi possiamo fare colazione senza sensi di colpa, con dei biscottini leggeri e molto sani! Ultimamente ho sentito il bisogno di limitare ulteriormente lo zucchero nella mia dieta, ed è proprio per questo che sono nati questi cookies.
    E’ vero, non ci sono cibi da demonizzare, e del resto le privazioni non fanno proprio parte della mia filosofia di vita (non dico mai di no a una buona cena in compagnia, a una bella fetta di torta per festeggiare un’occasione speciale, e nemmeno a un bicchiere di vino o a una pizza improvvisata) ma limitare nel quotidiano l’assunzione di zucchero è un obiettivo che secondo me si può perseguire senza sacrificio, traendone benefici per la salute. Quindi, come anni fa decisi di iniziare a bere thè e caffè amari – e dopo i primi giorni di disagio mi sono talmente abituata che oggi non mi piacciono più zuccherati – in questo periodo sto cercando alternative sugar free per la mia colazione.
    Prima che mi si rompesse il forno, avevo ideato dei biscottini davvero perfetti, belli friabili e rustici, che non vedo l’ora di infornare ancora 😉
    Nel frattempo mi sto ingegnando come meglio posso e devo dire che usando la fantasia ci sono tante colazioni senza zucchero da poter preparare in poco tempo, senza ricorrere a prodotti industriali: le frittelle di castagne farcite di ricotta, i fiocchi d’avena con il latte di riso, una fetta di pane spalmata di burro di frutta secca… diciamo che per ora me la sto cavando bene ma non posso negare di essere ugualmente impaziente che mi arrivi il forno nuovo!
    Nell’attesa vi lascio la ricetta per questi biscottoni, facile facile e ovviamente personalizzabile – potete mettere la frutta secca che preferite al posto del cioccolato, usare diversi tipi di semi e anche una farina di altro tipo purchè integrale e poco raffinata.

Privacy Policy Settings

Scegli una ricetta per categoria