• biscotti,  colazione,  highlights

    Thumbprint cookies cacao & pere

    I thumbprint cookies sono quanto di più facile e veloce ci sia: l’impasto non necessita di riposo, non dovrete usare mattarello o formine per ritagliarli, vi basterà mescolare gli ingredienti, prendere il composto con le mani, formare delle palline e poi creare l’incavo per il ripieno utilizzando, appunto il pollice (=thumb).
    I cookies di oggi nascono da un graditissimo regalo che mi è stato fatto: un vasetto di composta di pere home made… il binomio pere+cacao mi è stubito venuto in mente e da lì a sfornare questi biscottini il passo è stato davvero breve! Unica accortezza: ricordatevi di bagnarvi le mani prima di formare le palline di impasto, così facendo lavorerete molto meglio. 
    Il gusto è deciso e molto aromatico, grazie al cacao amaro e ai sentori di melassa dati dallo zucchero muscovado. La farina di mandorle poi rende questi biscotti ancora più ricchi e golosi!

    Se vi piace l’idea del biscotto con l’impronta vi consiglio di dare un’occhiata anche alla ricetta delle gemme vegane , che da anni occupano uno dei primi posti tra i biscotti che preparo più spesso per la colazione.
    Se invece siete cioccolato&pera addicted date un’occhiata a questa torta vegana, senza zucchero e senza glutine 😉

  • biscotti,  colazione,  festività,  frutta secca,  vegan

    Gemme vegane fichi & noci

    Continuiamo a parlare di biscotti natalizi, e oggi in particolare di un regalino gradito anche ai vegani o a chi, semplicemente, è intollerante a latticini e uova.
    Oltre ad essere vegani questi biscotti non hanno zucchero nell’impasto, quindi accontenteranno anche i più salutisti 😉
    Quella di oggi è la versione ai fichi e noci delle gemme vegane pubblicate un po’ di tempo fa qui sul blog e tratte da una ricetta di Ros, del blog Ricordi e tradizioni. Le gemme sono tra i biscotti che preparo più spesso; si fanno in un lampo, sono sane, sostanziose e hanno un gusto che adoro, perchè contengono due tra i miei ingredienti preferiti in fatto di colazione: mandorle e sciroppo  d’acero.
    Se durante l’anno le farcisco con marmellata ai frutti rossi, nel periodo natalizio utilizzo quella di fichi e aggiungo mezzo gheriglio di noce e un pizzico di cannella all’impasto: questa versione è ancora più particolare, ricca di profumi invernali e per niente stucchevole. Provatele a colazione con un bel cappuccino alla cannella: sono sicura che diventeranno un must delle vostre colazioni delle feste!

  • biscotti,  dal mondo,  festività,  highlights,  natale

    Danish butter cookies

    Alzi la mano chi non ha mai mangiato i famosi biscotti danesi al burro, quelli nella scatola di latta blu che poi puntualmente veniva riciclata da nonne e mamme come custodia per aghi, fili e altri attrezzi da cucito! Questi biscotti mi erano proprio passati di mente, come tanti altri ricordi d’infanzia, quando me li sono ritrovati davanti in un libro di ricette natalizie svedesi: così ho scoperto che sono parte della tradizione natalizia nordeuropea, un po’ come i più celebri ginger bread cookies.
    Io li trovo perfetti da impacchettare e regalare, hanno un gusto delicato che piacerà sicuramente a tutti, anche a chi non ama i sapori speziati e  tipicamente natalizi di zenzero, cannella o canditi. Inoltre, essendo preparati con una frolla montata e dressata con il sac a poche, sono anche  molto eleganti nell’aspetto e vi faranno fare un figurone nonostante la ricetta sia davvero semplice e veloce.  Insomma,  questi danish butter cookies sono una gradita new entry nella lista dei biscottini da regalare per le feste… e siamo solo all’inizio! 😉
    [La ricetta è tratta da questo post, mentre per altre idee regalo natalizie potete cliccare qui]

  • biscotti,  colazione,  highlights,  light

    Biscotti leggeri con farina di kamut & sciroppo d’acero

    Prima di iniziare a pensare al Natale e ai suoi dolci ricchi, ai biscotti burrosi e ai pandori farciti, meglio rimettersi un po’ in riga con una colazione leggera e sana. Era da un po’ che non sfornavo dei biscotti rustici e non troppo calorici, dalla trama ruvida e belli croccanti. Girovagando in rete ho trovato questa ricetta che mi ha subito ispirato fiducia: la farina di kamut regala sempre una consistenza particolare, lo sciroppo d’acero ha un aroma intenso – e consente inoltre di amalgamare l’impasto senza usare troppi grassi. Al posto di un normale zucchero di canna ho messo il muscovado per rendere il tutto ancora più profumato e meno stucchevole ed ecco qua il risultato! Ringrazio di cuore Ros per questa ricetta che è davvero favolosa, l’impasto si stende facilmente e si prepara in un lampo e il risultato è veramente ottimo. Provare per credere 😉

Privacy Policy Settings

SFOGLIA LE RICETTE PER CATEGORIA