• biscotti farro cioccolato
    biscotti,  cioccolato,  colazione,  highlights

    Biscotti al farro & cioccolato

    Finalmente torniamo a parlare di biscotti! Quelli di oggi hanno tutte le caratteristiche che piacciono a me: sono rustici, sostanziosi, golosi ma non stucchevoli… del resto non poteva essere altrimenti, la ricetta l’ho pensata e calibrata proprio in base alle mie esigenze in fatto di colazione!

    Ho preparato questi cookies giganti con farina di farro di tipo 1, zucchero di canna e cacao amaro, non ho usato burro ma olio di riso e li ho arricchiti con gocce di cioccolato fondente. E poi ho scelto una taglia extra large perché mi piaceva l’idea che fossero belli grandi e cicciottelli!

    Sono semplici e veloci da preparare perché l’impasto non deve riposare: appena gli ingredienti saranno amalgamati potrete stendere il composto con il mattarello su un foglio di carta forno, ritagliare le formine e infornare. Quindici minuti (venti, se come me fate dei biscottoni giganti!) ed ecco pronta la colazione.
    Particolarmente consigliati a chi ama i biscotti dalla trama ruvida, dalla consistenza croccante e ricchi di cioccolato!

  • chocolate crinkle cookies martha stewart 1
    biscotti,  cioccolato,  dal mondo,  highlights,  natale

    Chocolate crinkle cookies di Martha Stewart

    I chocolate crinkle cookies di Martha Stewart erano nella mia to do list da tanto tempo, e finalmente con l’arrivo delle festività natalizie mi sono decisa a provarli!
    Semplici da preparare, si conservano per giorni in una scatola di latta ben chiusa e sono il regalo perfetto per gli amici più golosi: una vera bomba di gusto, con la crosticina croccante e il cuore morbido al centro.

    Si potrebbero chiamare in italiano biscotti spiegazzati, o biscotti increspati visto che la loro particolarità sta proprio nella superficie piena di crepe che si formano durante la cottura.
    L’impasto iniziale è piuttosto morbido, viene poi fatto riposare in frigo per qualche ora, si formano delle palline (tipo polpettine) con le mani, si rotolano in zucchero semolato e zucchero a velo e poi si infornano. Con il calore vedrete i vostri cookies allargarsi, la loro superficie si creperà e si creeranno le tipiche macchie bianche su fondo scuro.

    Se amate i biscotti american style, golosi e belli carichi, questi fanno al caso vostro.
    Io in particolare mi sono affidata a questo post per la ricetta tradotta in italiano, giusto per non far confusione con le misure americane e non perdermi in calcoli di conversione cup/once/grammi. Devo dire che le dosi sono perfette e il risultato è stato impeccabile.

    Se siete in cerca di biscotti da regalare per le feste vi rimando alla sezione apposita del blog dove troverete idee per tutti i gusti!

  • torta cioccolato pralinato caffè
    cake,  cioccolato,  dessert,  frutta secca,  highlights

    Torta al pralinato, cioccolato & caffè

    Questa torta è un incrocio pefetto tra una torta soffice da colazione e un dessert ricco e cremoso, per mettere d’accordo sia i golosi senza ritegno sia gli amanti dei dolci più genuini e caserecci 😉 
    La base è preparata in modo semplice: un impasto al cioccolato fondente e caffè, piuttosto umido grazie alla presenza dello zucchero muscovado e tutto sommato anche piuttosto leggero, dato che ho usato olio di riso e non burro come parte grassa.
    La farcia invece è decisamente più peccaminosa: una crema mousseline (ovvero crema pasticcera mantecata con burro morbido) arricchita da un pralinato alle mandorle e nocciole.
    Era da tempo che volevo sperimentare il pralinato, servono un po’ di passaggi per prepararlo ma l’esecuzione della ricetta non è particolarmente difficile, basta avere pazienza! Sono partita facendo sciogliere lo zucchero in padella con un po’ di acqua, poi, appena lo zucchero si è sciolto, ho aggiunto la frutta secca e ho fatto cuocere per circa un quarto d’ora; prima lo zucchero si è cristallizzato formando una patina bianca, poi si è sciolto di nuovo diventando scuro e lucido; a questo punto ho rovesciato la frutta secca caramellata su un foglio di carta forno, ho lasciato raffreddare e poi ho frullato bene: ed ecco pronto il pralinato da usare come base per i miei prossimi dolci  😉
    In questo caso l’ho aggiunto alla crema mousseline, ispirandomi a questa ricetta del Cucchiaio d’argento – ma il procedimento è simile anche nella Torta del successo, in cui la crema al burro viene amalgamata a della semplice pasta di nocciole. Ho fatto riposare la crema al pralinato per una notte in frigo e poi l’ho dressata con la sac a poche sulla mia torta – io ho usato uno stampo di 18 cm dai bordi alti, per renderla più fotogenica, ma vi consiglio di usarne uno da 20 in modo da ottenere due dischi di pasta più sottili e ricoprirli bene con uno strato generoso di crema.

  • crema spalmabile nocciola e cioccolato
    cioccolato,  colazione,  highlights

    Crema spalmabile alla nocciola & cioccolato

    Ammetto che prima di arrivare alla ricetta di oggi ci sono voluti diversi tentativi: ho provato e riprovato a produrre da sola una crema spalmabile ispirata alla famosa cugina industriale, ma ogni volta restavo delusa per consistenza e sapore.
    I difetti più comuni riscontrati nei tentativi precedenti sono stati un gusto eccessivamente stucchevole e una consistenza granulosa, non perfettamente liscia come quella che vedete in foto.
    Per scongiurare l’eccessiva dolcezza ho usato il cacao amaro, mentre per ottenere una crema bella setosa ho utilizzato questo burro di nocciole anzichè frullarle da sola – se non avete un robot particolarmente potente resterà sempre qualche granellino, invece acquistando la pasta di nocciole potrete contare su un prodotto senza conservanti o addensanti (l’etichetta con gli ingredienti parla chiaro: solo 100% nocciole tostate) e ottenere una crema veramente liscia, che non teme paragoni!
    La ricetta è veloce e facilissima, l’unico problema è non finire l’intero barattolo a cucchiaiate perchè il livello di golosità è davvero massimo! Inoltre si presta benissimo per la farcitura di dolci e crostate [sull’argomento arriverà a breve un post dedicato ;)]

Privacy Policy Settings