torta limone albumi semi papavero
colazione,  highlights,  light,  ricotta,  senza burro

Torta al limone & semi di papavero (con soli albumi)

Oggi vi lascio la ricetta per una torta da colazione leggera e profumatissima grazie al succo e alla scorza di limone!

L’idea nasce da questo post pubblicato da Sara sul suo blog, Pixelicious: un dolce che contiene solo albumi, ideale per riciclare gli avanzi dopo aver preparato crema pasticcera o pasta frolla. Io ho praticamente sempre un barattolino di albumi avanzati in frigo  e così ho deciso di provare la ricetta adattandola alle mie esigenze e a quello che avevo a disposizione sul momento.

Rispetto all’originale ho sostituito lo yogurt con la ricotta, ho eliminato il burro e aggiunto una piccola dose di olio (50 grammi) perché volevo una torta leggera da mangiare ogni giorno senza sensi di colpa, ricca di proteine e povera di grassi.

Ovviamente ho lasciato loro, i semi di papavero, a fare da protagonisti: sono ricchi di calcio, aiutano a combattere il colesterolo cattivo, hanno proprietà antiossidanti e rilassanti per il sistema nervoso. E poi daranno alla vostra torta una consistenza particolarissima.

A proposito: se vi ispira l’idea di arricchire una torta con questi semini, vi ricordo anche la torta di carote e noci con farina di farro e sciroppo d’acero.

 

torta albumi semi papavero limone

 

Torta al limone & semi di papavero (con soli albumi)

Ingredienti

  • 200 grammi ricotta vaccina
  • 185 grammi zucchero
  • 50 grammi olio di semi o di riso
  • 5 albumi
  • 140 grammi farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 2/3 cucchiai di semi di papavero
  • succo e scorza di un limone

Istruzioni

  • Lavorate la ricotta con lo zucchero fino a ottenere una crema; aggiungete il succo e la scorza di limone, poi l'olio e infine la farina e il lievito setacciati e un pizzico di sale.
  • Montate a neve fermissima gli albumi e poi incorporateli al composto di cui sopra delicatamente, un po' alla volta e mescolando dal basso verso l'alto in modo che non si smontino.
  • Completate l'impasto con i semi di papavero, date un'ultima mescolata e versate in una tortiera di diametro 22 cm, ben imburrata e infarinata (o rivestita di spray staccante). Fate cuocere a 180° per 40 minuti circa (vale la prova stecchino) e lasciate freddare completamente prima di sformare.
Stampa ricetta

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Privacy Policy Settings