Fagottini di finta sfoglia al cioccolato
cioccolato,  colazione,  sfoglia

Fagottini di sfoglia al cioccolato&nocciole

Questa più che una ricetta è un’idea per sfruttare al meglio una preparazione versatilissima e facile da realizzare: la ricetta vera e propria l’avevo già postata qui, si tratta della finta sfoglia – ma finta mica poi tanto, perché la pasta sfoglia eccome – copiata dalle pagine del bellissimo blog Pane, Burro e Alici ed entrata con tutti gli onori tra le mie ricette base preferite!

Per la finta sfoglia:
75 gr di crescenza o stracchino
75 gr di burro
1/2 tuorlo
140 gr di farina
1/2 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
2 cucchiai di acqua fredda

Per farcire:
cioccolato con le nocciole
(circa due quadrotti a fagottino, ma anche di più se siete particolarmente golosi!)

Per spennellare:
l’altra metà del tuorlo
granella di nocciole

fagottini di sfoglia

Procedimento:
Disporre la farina a fontana con lo zucchero e il sale, unire burro e formaggio freddi tagliati a dadini, lavorare con le dita finché la farina non viene assorbita, aggiungere poi il mezzo tuorlo e l’acqua fredda (solo se necessario). Formare un panetto da far riposare almeno mezz’ora in frigo.
Passato il tempo di riposo stendere la sfoglia e poi piegarla in quattro come fosse un tovagliolo, spianare di nuovo, piegare di nuovo in quattro, spianare ancora. A questo punto potete o utilizzare subito la sfoglia, oppure congelarla per trovarla pronta all’uso in caso di necessità! Io solitamente la trasferisco dal congelatore al frigo la mattina per lavorarla all’ora di cena.
Imburrate e infarinate bene gli stampi, stendete la pasta e ritagliate dei cerchi abbastanza grandi per poterla adagiare negli stampi e avere dei lembi che possano richiudersi completamente sul ripieno, come dei fagottini, appunto. Inserite al centro il cioccolato tritato grossolanamente, richiudete la pasta, spennellate con il tuorlo e cospargete di granella. Infornate a 180° per 30′ circa e lasciate raffreddare prima di sformare dagli stampini.

Per gli scettici un’ultima foto a dimostrazione che questa pasta sfoglia sul serio 😉


 

Facebook Comments

12 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings