girelle di pasta brioche sfogliata alla crema
colazione,  highlights,  lievitati,  sfoglia

Brioche sfogliate alla crema

Quando ho visto queste brioche sul blog di Terry mi è subito venuta voglia di rifarle. Amo la pasta brioche e se sfogliata con il burro la trovo irresistibile! Poi ho visto il post di Elena e mi sono convinta ancora di più che questa ricetta non dovevo farmela scappare!
Ecco quindi la mia versione: una pasta brioche sfogliata, ripiena di crema pasticcera e gocce di cioccolato, arrotolata e tagliata in tante piccole girelle. Che poi tanto piccole non sono a dire il vero, una di queste è una colazione bella abbondante! 😉 
Le dosi sono generose: io ho ricavato sedici girelle, ne ho cotte otto separate sulla placca del forno e con le altre otto ho composto una specie di torta di rose, disponendole a corona in una teglia tonda.
Le foto parlano da sole, vi basterà un’occhiata per capire quanto queste brioche siano soffici e golose! Il procedimento non è difficile, solo un po’ lungo, ma ne vale la pena!
Come ogni lievitato,  vi consiglio di congelarle quando sono belle fresche, possibilmente lo stesso giorno in cui le sfornate, di tirarle fuori dal congelatore la sera prima e passarle cinque minuti nel forno a bassa temperatura per farle rinvenire e gustarle tiepide a colazione.
Ringrazio anche e soprattutto Valentina, la prima autrice di questa ricetta, che l’ha condivisa sul suo blog durante il lockdown. Come ha scritto lei, sperimentare insieme nuove ricette è fonte di conforto e gratitudine. Spero, nel mio piccolo, di contribuire a mantenere in moto questo circolo virtuoso che sa regalarci qualche momento di gioia e leggerezza anche in tempi non facili come questi.

Se cerchi altre ricette di lievitati da colazione sul blog puoi trovare i croissant sfogliati di Montersino, le brioches danesi alla crema e le kanelbullar.

brioche sfogliata crema

 

Print Recipe
Brioche sfogliate alla crema
Porzioni
16 pezzi
Ingredienti
Per la pasta brioche sfogliata
Per la farcitura
Porzioni
16 pezzi
Ingredienti
Per la pasta brioche sfogliata
Per la farcitura
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito nell'acqua e aggiungete 50 grammi di farina. Amalgamate il tutto e fate riposare il composto coperto con pellicola per un'ora a temperatura ambiente.
  2. Impastate il lievitino di cui sopra con il latte e le uova e una volta che il composto sarà omogeneo aggiungete la farina. Lavorate a mano o con il gancio in planetaria per una decina di minuti, infine incorporate i 50 grammi di burro morbido e il sale. Mettete l'impasto in una ciotola coperta con pellicola e fate riposare in frigo almeno 8 ore.
  3. Mentre l'impasto riposa preparate il pastello battendo i 250 gr di burro con il mattarello tra due fogli di carta forno, fino a ottenere un rettangolo di spessore 1 cm circa. Rimettete in frigo la lastra di burro fino all'utilizzo.
  4. A parte preparate la crema: sbattete tuorli, amido di mais e zucchero, aggiungete il latte tiepido con qualche goccia di estratto di vaniglia e mettete sul fuoco facendo cuocere a fiamma dolce, mescolando continuamente, finchè la crema non si addensa. Lasciate freddare coperta con pellicola a contatto.
  5. Una volta lievitato stendete l'impasto in un rettangolo alto quanto il pastello ma che sia il triplo in lunghezza. Mettete la lastra di burro al centro e piegate i due lembi di pasta verso l'interno, in modo che coprano il burro senza sovrapporsi. Fate riposare in frigo 30'. Riprendete l'impasto e fate un giro a 4 e un giro a 3, senza riposo intermedio [vedi note]. Fate riposare in frigo per almeno 2 ore (io ho fatto riposare una notte intera).
  6. Stendete l'impasto in un grande rettangolo spesso circa 1 cm e spalmate la crema pasticcera senza arrivare fino ai bordi, poi cospargetelo di goccce di cioccolato. Arrotolate e tagliate 16 girelle, che disporrete su una placca. Io ne ho messe metà sulla leccarda rivestita di carta forno e l'altra metà in una teglia antiaderente, disposte a corona a formare una specie di torta di rose. Fate riposare un'ora e mezza circa, coperte con un panno.
  7. Spennellate con un mix di uovo sbattuto e latte le brioche, poi infornatele a 180° per circa 25 minuti.
Recipe Notes

Per la spiegazione dei giri a 3 e a 4 ti rimando a questo post:

https://www.colazionedatizi.it/2018/11/millefoglie-crema-chantilly-gocce-cioccolato.html

brioche sfogliate alla crema

Facebook Comments

8 Comments

  • zia Consu

    Le avevo adocchiate su IG e mi ero ripromessa di venire a curiosare la ricetta….e..WOW!!!!
    Bravissima nella spiegazione e complimenti per il risultato!
    Devo provarle con il mio lievito liquido…spero di riuscire a trovare un we per mettermi all’opera! Ultimamente col bimbo è un’impresa anche solo fare il pane o la pizza O_o

    • tizi

      immagino che tu abbia poco tempo ma se ti organizzi bene, essendo già un’esperta di lievitati, sono sicura che non avrai problemi a sfornare delle brioche perfette! un bacione cara, buon lunedì e grazie della visita!!

  • ipasticciditerry

    Sono state giornate complicate ma finalmente riesco a passare a gustarmi queste ottime girelle che, ricordo benissimo, le ho rifatte diverse volte, sempre con grande successo in famiglia. Sei stata bravissima Tizi, visto che buone? Buona settimana e grazie per la citazione. Un abbraccio grande

    • tizi

      cara terry, mi dispiace per questa tua brutta esperienza, spero passi del tutto prima possibile!! grazie ancora per questa ricetta che è davvero favolosa. un abbraccio grande e buona settimana a te!

    • tizi

      grazie mille Elena! quando una ricetta è davvero valida non ci si stancherebbe mai di provare e riprovare diverse versioni, di forma e di farcitura! a presto, un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings

SFOGLIA LE RICETTE PER CATEGORIA