castagnole alla crema
carnevale,  dessert,  fritti

Castagnole alla crema

Lo scorso weekend mi sono data alla sperimentazione di nuove ricette di Carnevale. Siamo nell’ unico periodo dell’anno (o quasi) in cui nella mia cucina si frigge, e, in particolare, si friggono dolci!
[A proposito, qui rovate un riepilogo dei fritti di Carnevale sperimentati fino ad oggi]
Dopo un primo esperimento con una ricetta assurda trovata in rete che prometteva la possibilità di ottenere castagnole in doppia versione – fritta + al forno – con un unico impasto, ma che si è rivelata un fallimento totale, ho deciso di rispolverare una ricetta vecchissima che da anni è rimasta inutilizzata nel vecchio ricettario di mia mamma. Non che mia mamma sia una collezionista di ricette, anzi, diciamo pure che è piuttosto disinteressata alla cucina… però, ogni tanto, il vecchio quadernino regala delle perle. E’ questo il caso?, mi chiederete… beh, direi sì e no.
Ormai lo sapete, sono sincera con voi riguardo ai miei esperimenti e se mi sento di consigliare una cosa spassionatamente non mi risparmio, a costo di diventare pesante. Ammetto invece che con le castagnole di oggi non è stato amore a prima vista… mi sono sembrate forse troppo morbide, e un filino carenti di zucchero. Però quando i miei le hanno assaggiate mi hanno fatto talmente tanti complimenti che ho deciso di pubblicarle lo stesso: primo, perchè mi hanno assicurato che a loro sono piaciute più di quelle comprate in pasticceria; secondo, perchè in quanto a validità della ricetta mi sento sicura di poter dare garanzie, visto che l’impasto è ben equilibrato e appena l’ho tuffato nell’olio bollente si è gonfiato creando delle frittelle molto leggere e vuote dentro, perfette per accogliere il ripieno di crema. Altro punto a favore? Queste frittelline non restano per niente unte e una volta passate su carta assorbente rimangono asciutte e non imbevute di olio come putroppo accade certe volte con i dolci fritti. Quindi forse sono stata io troppo severa nel giudizio – sarà che friggo di rado e che in questo periodo dell’anno rischio l’overdose?! Comunque, oggi più che mai sarei curiosa di conoscere il vostro parere, perciò se provate la ricetta mi raccomando: fatemi sapere!

castagnole alla crema

Print Recipe
Castagnole alla crema
castagnole alla crema
Porzioni
6/8
Ingredienti
Per le castagnole:
Per la crema:
Porzioni
6/8
Ingredienti
Per le castagnole:
Per la crema:
castagnole alla crema
Istruzioni
  1. Fate bollire l'acqua con una presa di sale; aggiungete il burro e appena si sarà sciolto mettete anche la farina, tutta insieme. Mescolate energicamente fino a ottenere una massa unica e tenete sul fuoco molto basso fino a che sul fondo della pentola non si formerà una sottile patina bianca (basterà un minuto, o due al massimo).
  2. Ritirate dal fuoco, fate intiepidire il composto e aggiungete le uova, una alla volta (non mettete la successiva se la precedente non è ben amalgamata). Vi consiglio, se avete la planetaria, di farlo utilizzando il gancio a foglia.
  3. Fate scaldare l'olio fino a 150° e friggete piccole quantità di composto prelevandole con un cucchiaino. Le castagnole dovranno gonfiarsi e diventare leggermente dorate (non avendo zucchero, non si scuriranno molto).
  4. Preparate a parte una classica crema pasticcera: sbattete i tuorli con lo zucchero, la farina e la vaniglia, poi unite il latte caldo, rimettete sul fuoco e fate addensare. Lasciate raffreddare la crema in un vassoio, coperta con pellicola a contatto.
  5. Farcite le castagnole con la crema praticando un buco nelle frittelline con un dito e utilizzando una sac a poche. Prima di servirle spolveratele con abbondante zucchero a velo.
Recipe Notes

* se siete particolarmente golosi e volete spingere un po' di più sulla dolcezza, potete aumentare a 75 grammi la quantità di zucchero e aggiungerne un cucchiaio anche all'impasto delle frittelle, aggiungendolo alla farina.

 

 

Facebook Comments

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings

Scegli una ricetta per categoria