• Senza categoria

    Camillone

    Print Recipe
    Camillone
    Porzioni
    12
    Ingredienti
    Porzioni
    12
    Ingredienti
    Istruzioni
    1. Tritate le mandorle fino a ridurle in farina. Pulite le carote e tritate anche queste nel mixer piuttosto finemente, poi strizzatele per togliere un po' del loro succo, che altrimenti renderebbe la torta troppo umida.
    2. Separate i tuorli dagli albumi; mescolate i tuorli con un paio di cucchiai di albumi e lo zucchero, poi lavorate con una forchetta o con il gancio a foglia finchè il composto non sarà chiaro. Unite la farina 00 e amalgamate bene, infine aggiungete le carote e le mandorle.
    3. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungete anche questi al composto mescolando dal basso verso l'alto con delicatezza. Infine unite il lievito, mescolate ancora e infornate in una teglia precedentemente imburrata a 180° per 40/45'.
    4. Preparate la crema montando la panna con lo zucchero a velo finchè non sarà ben ferma; aggiungete il mascarpone e montate ancora per qualche secondo, giusto il tempo per ottenere un composto omogeneo.
    5. Tagliate la torta a metà, farcitela con metà della crema e utilizzate l'altra metà per ricoprirla, spatolandola anche sui lati. Potete usare una sac a poche per formare dei ciuffetti oppure stendere la copertura semplicemente con un cucchiaio. Decorate con le lamelle di mandorle e tenete in frigorifero fino al momento di servire.
    Recipe Notes

    Le dosi sono per una teglia di 20 cm di diametro.

  • biscotti,  dal mondo,  festività,  frutta secca,  natale

    Leckerli

    Print Recipe
    Leckerli
    leckerli
    Porzioni
    20/24 pezzi
    Ingredienti
    Per la glassa
    Porzioni
    20/24 pezzi
    Ingredienti
    Per la glassa
    leckerli
    Istruzioni
    1. Mescolate spezie, farina e lievito in una ciotola.
    2. Tritate grossolanamente le mandorle.
    3. Scaldate il miele con lo zucchero e appena quest'ultimo si sarà sciolto togliete dal fuoco e versate nel mix di farine; unite anche le mandorle e le scorzette di arancia.
    4. Stendete il composto a 1 cm e mezzo di altezza su una leccarda rivestita di carta forno; inumiditevi le mani (o bagnate il mattarello) per facilitare l'operazione.
    5. Fate cuocere per 20/25' a 170°.
    6. Mentre i leckerli cuociono, mescolate il rhum con lo zucchero a velo fino a ottenere una glassa non troppo densa.
    7. Sfornate i leckerli e versate sopra la glassa in maniera irregolare, infine tagliate a rettangoli con un coltello affilato.
    Recipe Notes

    La ricetta originale prevede anche chiodi di garofano e cardamomo, che io ho omesso perchè non mi piacciono granchè. Inoltre, ho usato il rhum al posto del liquore alle ciliegie.
    Fate attenzione a non tenere troppo a lungo sul fuoco il miele con lo zucchero e a non cuocere troppo i biscotti, altrimenti rischiate di renderli tanto duri da essere immangiabili. Se la situazione vi sfuggisse di mano, com'è ovviamente successo a me con la prima infornata, conservate i lekerli in un sacchetto trasparente per alimenti in modo che si ammorbidiscano un po' e tornino ad avere una consistenza accettabile.

  • Senza categoria

    Linzer cookies

    Print Recipe
    Linzer cookies
    linzer cookies
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    linzer cookies
    Istruzioni
    1. Mescolate la farina 00 con la farina di mandorle, il lievito, il sale e la cannella.
    2. Montate il burro morbido con lo zucchero per due o tre minuti con le fruste elettriche (o in planetaria). Aggiungete l'uovo e continuate a montare fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete gradualmente le polveri, incorporandole con una spatola o con il gancio a foglia se utilizzate la planetaria. Fate riposare l'impasto avvolto in pellicola trasparente per almeno due ore in frigorifero.
    3. Riprendete la frolla, stendetela su un piano infarinato e ritagliate dei cerchi di 5-6 cm di diametro. Da metà di essi ritagliate al centro una stellina o altra formina a vostro piacimento. Infornate dischi e basi a 180° su una leccarda rivestita di carta forno e cuocete per 8/10°.
    4. Una volta raffreddati farcite i vostri biscotti, avendo cura di spolverare di zucchero a velo i dischi con la stellina al centro. Conservate in una scatola di latta o barattolo di vetro ermetico - i linzer cookies si mantengono per diversi giorni, e sono ancora più buoni dopo un giorno o due.
    Recipe Notes

    Io ho sperimentato anche farciture a base di cioccolato al latte e bianco, che sono state molto apprezzate pur non rispettando i dettami della ricetta originale austriaca, che prevede esclusivamente l'uso di marmellata.

    Se come me dimenticate di mettere il burro fuori dal frigo per tempo, potete tagliarlo a tocchetti e passarlo 10 secondi al microonde + altri 10 se necessario; basta che procediate per gradi e vi fermiate quando il burro avrà raggiunto una consistenza morbida, a pomata.

  • Senza categoria

    Bignè alla crema & cioccolato

    Print Recipe
    Bignè alla crema & cioccolato
    bignè
    Porzioni
    30 pezzi circa
    Ingredienti
    PER I BIGNE'
    PER LE CREME
    PER SPOLVERARE
    Porzioni
    30 pezzi circa
    Ingredienti
    PER I BIGNE'
    PER LE CREME
    PER SPOLVERARE
    bignè
    Istruzioni
    Preparazione dei bignè
    1. Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua, il burro, il sale e lo zucchero; quando il burro si sarà fuso e il liquido inizierà a bollire togliete dal fuoco e aggiungete la farina ben setacciata. Mescolate energicamente e rimettete il tutto sul fornello, cuocendo a fiamma bassa e continuando a mescolare con un cucchiaio di legno finchè non si sarà formata un'unica palla e il fondo della pentola inizierà a velarsi con una patina bianca. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
    2. Aggiungete al composto preparato in precedenza le uova intere, che dovranno essere a temperatura ambiente, una alla volta; non aggiungete la seconda finchè la prima non sarò completamente incorporata - se avete una planetaria potete utilizzare il gancio a foglia e vi risparmierete un bel po' di fatica. Mettete l'impasto in una sac a poche con bocchetta liscia e dressatelo su una teglia appena unta d'olio o spruzzata di spray staccante. Fate cuocere in forno a 220° per 15' circa abbassando un po' la temperatura se vedete che i bignè si colorano troppo. Una volta cotti bucateli nella parte inferiore con uno stuzzicadenti e rimetteteli nel forno spento, capovolti, ad asciugare - maneggiateli con delicatezza perchè appena sfornati saranno croccanti e fragili.
    Preprazione delle creme
    1. Fate scaldare il latte in un pentolino senza farlo bollire. In una ciotola capiente sbattete i tuorli con lo zucchero, la maizena e l'estratto di vaniglia, poi versate a filo il latte continuando a mescolare. Mettete il composto sul fuoco e cuocete a fiamma dolce mescolando continuamente finchè non si addensa. Mettete da parte metà della crema e nell'altra metà fate sciogliere il cioccolato fondente spezzettato. Lasciate raffreddare entrambe le creme coperte con pellicola a contatto.
    Farcitura dei bignè
    1. Mettete le creme in due sac a poche e utilizzatele per farcire i bignè; spolverate con zucchero a velo quelli alla crema e con cacao amaro quelli al cioccolato e servite.

Privacy Policy Settings

Scegli una ricetta per categoria