• Senza categoria

    Cake avena & mele

    Print Recipe
    Cake avena & mele
    Porzioni
    8
    Ingredienti
    Porzioni
    8
    Ingredienti
    Istruzioni
    1. Montate uova e zucchero con le fruste elettriche o con la frusta a filo nella planetaria.
    2. Mescolate le farine con il lievito, il sale e la scorza di limone grattugiata.
    3. Unite il succo di limone allo yogurt e fate riposare per 10'.
    4. Aggiungete alla montata di uova e zucchero l'olio, sempre montando, e poi lo yogurt.
    5. Unite i liquidi alle polveri mescolando dal basso verso l'alto.
    6. Imburrate o rivestite di spray staccante uno stampo da plum cake e versate il composto all'interno; tagliate le mele a fettine e inseritele nell'impasto. Se volete, cospargete la superficie della torta con un po' di semi di lino.
    7. Infornate a 180° per 15', poi abbassate a 160° e cuocete ancora una ventina di minuti, a forno statico.
  • Senza categoria

    Linzer cookies

    Print Recipe
    Linzer cookies
    linzer cookies
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    linzer cookies
    Istruzioni
    1. Mescolate la farina 00 con la farina di mandorle, il lievito, il sale e la cannella.
    2. Montate il burro morbido con lo zucchero per due o tre minuti con le fruste elettriche (o in planetaria). Aggiungete l'uovo e continuate a montare fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete gradualmente le polveri, incorporandole con una spatola o con il gancio a foglia se utilizzate la planetaria. Fate riposare l'impasto avvolto in pellicola trasparente per almeno due ore in frigorifero.
    3. Riprendete la frolla, stendetela su un piano infarinato e ritagliate dei cerchi di 5-6 cm di diametro. Da metà di essi ritagliate al centro una stellina o altra formina a vostro piacimento. Infornate dischi e basi a 180° su una leccarda rivestita di carta forno e cuocete per 8/10°.
    4. Una volta raffreddati farcite i vostri biscotti, avendo cura di spolverare di zucchero a velo i dischi con la stellina al centro. Conservate in una scatola di latta o barattolo di vetro ermetico - i linzer cookies si mantengono per diversi giorni, e sono ancora più buoni dopo un giorno o due.
    Recipe Notes

    Io ho sperimentato anche farciture a base di cioccolato al latte e bianco, che sono state molto apprezzate pur non rispettando i dettami della ricetta originale austriaca, che prevede esclusivamente l'uso di marmellata.

    Se come me dimenticate di mettere il burro fuori dal frigo per tempo, potete tagliarlo a tocchetti e passarlo 10 secondi al microonde + altri 10 se necessario; basta che procediate per gradi e vi fermiate quando il burro avrà raggiunto una consistenza morbida, a pomata.

  • Senza categoria

    Ricciarelli di Siena

    Print Recipe
    Ricciarelli di Siena
    ricciarelli
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    Porzioni
    20/25 pezzi
    Ingredienti
    ricciarelli
    Istruzioni
    1. Mescolate la farina di mandorle con lo zucchero, l'aroma di mandorla e il lievito - se non avete la farina di mandorle potete frullare le mandorle con lo zucchero fino a ottenere una grana molto fine.
    2. Aggiungete l'albume d'uovo e amalgamate l'impasto fino a ottenere un panetto.
    3. Spianate il composto aiutandovi con lo zucchero a velo, fino a uno spessore di un paio di cm.
    4. Ritagliate i ricciarelli con il coppapasta, trasferiteli in una teglia coperta di carta forno e spolverateli con abbondante zucchero a velo.
    5. Fate cuocere a 170° per 8/10 minuti al massimo, preferibilmente in modalità forno ventilato; quando li sfornerete saranno ancora bianchi e morbidi, poi acquisteranno consistenza raffreddandosi.
    6. Aspettate almeno 12 ore prima di assaggiarli, poi conservateli in una scatola di latta ben chiusa.
  • Senza categoria

    Crostata vegana ai fichi & noci

    Print Recipe
    Crostata vegana ai fichi & noci
    crostata vegana fichi e noci
    Porzioni
    8/10
    Ingredienti
    Porzioni
    8/10
    Ingredienti
    crostata vegana fichi e noci
    Istruzioni
    1. In una ciotola capiente o nella conca della planetaria mescolate le farine con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale; aggiungete l'olio e iniziate ad amalgamare; unite anche l'acqua, poco per volta, e fermatevi quando il composto inizia a stare insieme (potrebbe avanzarvi un po' di acqua a seconda del grado di umidità delle farine utilizzate). Avvolgete la frolla in pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora.
    2. Riprendete l'impasto, stendetelo su un foglio di carta forno abbondantemente infarinato e trasferitelo in una teglia con i bordi bassi (io consiglio quelle in alluminio usa e getta). Mettete la teglia in frigo per un'altra mezz'oretta o più in modo che la frolla risulti ben fredda e compatta al momento della farcitura. Stendendo la pasta sottile vi avanzerà un bel po' di impasto che vi servirà per il crumble; tenete anche quello in frigo fino al momento dell'utilizzo.
    3. Bucherellate la frolla con una forchetta, stendete uno strato sottile di marmellata di fichi, completate con le noci tritate grossolanamente e la frolla sbriciolata.
    4. Cuocete la crostata a 180° sul ripiano più basso del forno, 30 minuti scoperta + 30 minuti coperta con stagnola + altri 15 sempre coperta con stagnola e con solo la resistenza di sotto. Lasciate raffreddare bene prima di togliere dallo stampo.

Privacy Policy Settings

SFOGLIA LE RICETTE PER CATEGORIA