crostata sbriciolata olio di riso
colazione,  crostate,  frolla

Crostata sbriciolata all’olio di riso (facile e velocissima!)

Di tutte le torte da colazione questa è la più gettonata ultimamente in casa nostra: è velocissima da fare – vi garantisco che vi basteranno 10 minuti scarsi per prepararla -, vi farà sporcare solo una ciotola e vi darà tanta soddisfazione in fatto di gusto. Da quando ho iniziato a fare la frolla con l’olio di riso non ho più smesso: come vi ho già detto tante altre volte, dà ai dolci un aroma che adoro. In più questa crostata è anche piuttosto sana, visto che è preparata con farina multicereale, senza burro e con una piccola quantità di farina di mandorle – che fanno sempre bene alla salute in quanto ricche di vitamine e di omega 3.
Insomma, una volta che avrete preso confidenza con questa ricetta sono sicura che la amerete quanto la amo io… con pochissima fatica vi ritroverete in tavola una colazione fatta in casa sana e golosa: una crostata dall’impasto rustico e croccante e dal profumo davvero particolare. La ricetta nasce come evoluzione della crostata con frolla vegana, anche quella ottima in quanto a sapore e valori nutrizionali, ma che necessitava un po’ di attenzione in più nella fase di lavorazione della pasta – qui ho bilanciato le farine e aggiunto un uovo per ridurre al minimo i tempi di preparazione, eliminando il riposo in frigo e procedendo senza mattarello, ma stendendo la pasta direttamente in teglia e sbriciolandola sopra la marmellata anzichè formare le classiche striscine. L’uovo ovviamente aiuta molto l’impasto a compattarsi e permette di sfornare una crostata in tempi record 😉
Ultima precisazione: l’ho chiamata crostata ‘sbriciolata’ per l’effetto della pasta sopra la marmellata che viene, appunto, sbricolata con le dita. Quando andrete però a stendere il composto in teglia dovrete farlo cercando di compattare bene la frolla e NON, come nella torta sbriciolata al burro, lasciando le briciole separate e aspettando che formino un’unica base in cottura, qui niente burro quindi niente magia! Perciò stendete bene la base con le dita e sbriciolate solo sopra, mi raccomando! 🙂

 

crostata sbriciolata olio riso

 

Print Recipe
Crostata sbriciolata all'olio di riso
Porzioni
6/8
Ingredienti
Porzioni
6/8
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mescolate in una ciotola le polveri (farina di kamut, multicereale, di mandorle, lievito, sale, zucchero).
  2. Aggiungete l'uovo e l'olio di riso e impastate fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Imburrate o rivestite di spray staccante una teglia a cerniera di diametro 20 cm; stendete l'impasto direttamente in teglia con le mani, lasciandone da parte una piccola quantità da sbriciolare sopra.
  4. Stendete uno strato di marmellata uniforme ma sottile sulla base, poi completate sbriciolando sopra la pasta rimasta. Infornate a 180° per 30/35' e lasciate raffreddare completamente prima di sfornare.

Facebook Comments

10 Comments

  • Elena Levati

    me la segno subito! mio papà ha iniziato due gg fa una dieta senza latticini per vedere se gli migliora la cervicale (mah!! ) quindi è in crisi esistenziale e in cerca di ricette buone!!
    So di andare sul sicuro con te, quindi la mando subito al destinatario!!! Grazie mille!!!

    • tizi

      grazie per la fiducia tesoro! sai che anch’io soffrivo di mal di testa cronici e ho risolto eliminando il lattosio? sembra strano ma alla fine la digestione è collegata a tantissime cose, cervicale inclusa. spero che funzioni anche per tuo babbo… e che la crostata gli piaccia! 😉 un bacione e buon weekend!

  • Mary Vischetti

    Tizi, io ADORO le sbriciolate… dolci, salate, con la frutta… in tutti i modi! La tua è meravigliosa e mi intriga molto l’utilizzo dell’olio di riso? Da provare assolutamente!
    Un abbraccio,
    Mary

    • tizi

      non so come spiegarti, più che il sapore ha un aroma molto delicato e particolare. se lo provi poi fammi sapere che ne pensi… buona giornata cara!

  • Laura De Vincentis

    Ma lo sai che anche io la faccio così? Ed è buona da morire, qui sempre graditissima! L’idea poi di sbriciolare sopra l’impasto mi ha veramente semplificato la vita, visto che con le striscine venivano una volta sì e venti no! Mi piace l’idea dell’olio di riso (io solitamente utilizzo o un extravergine leggerissimo o semi di girasole) la proverò! Un bacio

    • tizi

      eh sì. le striscine facevano impazzire anche me quindi per le torte casalinghe e ‘da tutti i giorni’ ho deciso che potevo farne a meno 😉 a presto cara! baci!

    • tizi

      cara simo a quanto pare non siamo moltissime ad utilizzare questo ingrediente 😉 mi fa piacere che tu lo apprezzi quanto me e spero che proverai la mia crostata! buona giornata e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings

Scegli una ricetta per categoria