Biscotti di Natale
biscotti,  cioccolato,  festività,  frolla,  natale

Gli occhi di bue e i miei frollini di Natale… un anno dopo!

 

Eh sì, è passato un anno da quando ho aperto questo mio piccolo spazio virtuale!
Ad un anno esatto dal mio primo post ho scelto di riproporvi  gli stessi biscotti, modificati solo un pochino rispetto all’anno scorso: ho aggiunto una puntina di lievito nella frolla, per renderla ancora più friabile, e ho aggiunto la farcitura al cioccolato negli occhi di bue.
D’altronde si sa, ci sono ricette che si evolvono insieme a noi, cambiano nelle sfumature pur restando punti fermi… un anno dopo l’altro!
Questa è una ricetta a cui tengo tanto, una di quelle che non cambieresti mai, di quelle che ogni Natale riutilizzo per confezionare regalini mangerecci, un po’ perché l’occhio di bue al cioccolato resta in cima alla classifica dei miei biscotti preferiti e un po’ perché anche un semplice biscottino di frolla, se si tratta di questa frolla, riesce ad essere davvero goloso ai massimi livelli!
Grazie a tutti voi che siete passati di qui in questo anno, per i sorrisi che mi avete regalato con i vostri commenti, grazie a chi ha provato le ricette, a chi mi ha dato consigli, idee, incoraggiamenti e anche a chi si è affacciato qui solo un attimo a sbirciare… grazie di cuore!

 

Ingredienti
per la frolla:
320 gr farina
80 gr fecola
200 gr zucchero a velo
200 gr burro freddo a dadini
1/2 cucchiaino di lievito
3 tuorli
1 pizzico di sale
per gli occhi di bue:
75 gr di cioccolato al latte
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di olio di semi
per decorare gli alberelli:
50 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di acqua calda

 

Disponete le polveri a fontana, aggiungete il burro freddo a dadini e sbriciolate con le dita.
Aggiungete i tre tuorli, impastate e formate una palla da far riposare in frigo mezz’ora.
Stendete la frolla e ritagliate i biscotti. Per gli occhi di bue usate due formine uguali, e da metà biscotti togliete il cerchietto interno aiutandovi con un piccolo stampino rotondo.
Cuocete i biscotti per 12′ a 180°
Decorate gli alberelli con la glassa preparata mescolando acqua calda e zucchero.
Per gli occhi di bue, fate sciogliere il cioccolato con il latte (in microonde o a bagnomaria) e unite l’olio per rendere il composto lucido. Mettete al centro della parte inferiore un cucchiaino di cioccolato e chiudete con l’altra metà di biscotto.

 

PS: Neanche a farlo apposta proprio oggi il corriere è arrivato con una sorpresa graditissima: Molino Chiavazza mi ha inviato un pacco di farine in premio perché la mia ricetta della torta di mele con yogurt e farina di ceci è stata scelta tra le vincitrici del contest sui dolci alle mele!
Ringrazio di cuore per questo regalo di compleanno e… non vedo l’ora di mettere di nuovo le mani in pasta 🙂

 
 

Facebook Comments

12 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *