biscotti,  caramello,  colazione,  frolla,  snack

Sandwich cookies speziati al caramello salato

Chiudiamo in bellezza la serie di biscotti natalizi con quelli proposti dal team Re-cake per il mese di dicembre 🙂 Si tratta addirittura di un doppio biscotto – o  sandwich cookie per dirla all’inglese – composto da due dischi di frolla speziata al cacao e farcito con una crema mooolto golosa – per me un caramello ambrato, pannoso e leggermente salato!
Mi scuso fin da ora per l’aspetto non proprio impeccabile dei miei sandwich cookies ma capirete se vi dico che quando si hanno tra le mani biscottini cioccolatosi e caramello colante con cui farcirli la prima cosa che viene naturale fare é spalmare tutto alla bell’è meglio, scattare un paio di foto in velocità e affrettare il più possibile il momento dell’assaggio! 😉

 

 

Print Recipe
Sandwich cookies speziati al caramello salato
Porzioni
20 pezzi circa
Ingredienti
Per il caramello salato
Porzioni
20 pezzi circa
Ingredienti
Per il caramello salato
Istruzioni
Per il caramello salato
  1. Versate lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso e mettetelo sul fuoco, a fiamma bassa. Di tanto in tanto fate roteare la pentola, ma non toccate mai lo zucchero con mestoli o cucchiai altrimenti si cristallizzerà. Ci vorrà circa un quarto d'ora perchè lo zucchero si sciolga completamente in un caramello ambrato.
  2. Fate scaldare la panna e aggiungetela pian piano allo zucchero fuso, mescolando con una frusta a mano fino a ottenere un composto liscio. Aggiungete anche il sale, secondo il vostro gusto - io ne ho messo due pizzichi abbondanti. Versate il caramello lentamente in un barattolo in modo che se si fossero formati grumi questi restino sul fondo del pentolino. Lasciate raffreddare e poi conservate in frigorifero.
Per il biscotto
  1. Mescolate in una ciotola farina, cacao, spezie, bicarbonato e sale.
  2. Montate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero; unite le uova e l'aroma di vaniglia e continuate a lavorare con le fruste fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Aggiungete alla montata di uova, burro e zucchero le polveri mescolate precedentemente, incorporandole a poco a poco con una spatola o con il gancio a foglia se usate la planetaria.
  4. Stendete il composto in una teglia rivestita di carta forno a un cm di spessore e cuocete a 180° per 15'. Ritirate e ritagliate i vostri biscotti con un coppapasta rotondo.
  5. Accoppiate i biscotti a due a due farcendoli con il caramello freddo di frigo.
Recipe Notes

Se il caramello dovesse attaccarsi al pentolino sarà praticamente impossibile raschiarlo via a mano; vi consiglio di riempirlo di acqua e metterlo sul fuoco, l'acqua bollente farà il lavoro al posto vostro.

In ricetta ho indicato di ritagliare i biscotti dopo la cottura: primo, per ottenere una forma più precisa; secondo, perchè il composto si allarga molto cuocendosi e rischiate di ottenere comunque un'unico strato di impasto anche se lo mettete nella teglia a mucchietti separati - a dirla tutta questo è ciò che è successo a me alla prima infornata e quindi ho fatto di necessità virtù 😉
I ritagli di biscotto che vi avanzano potrete utilizzarli come crumble sul gelato (magari abbinati al caramello, dato che anche di quello ne avanzerà un po') oppure usarli come base per cakepops o altri dolcetti del riciclo.

Qui sotto la locandina di re-cake con il link alla versione orginale, con farcitura al dulce de leche:

Facebook Comments

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings