Barrette al germe di grano datteri e noci
cereali,  frutta secca,  integrale,  snack

Barrette al germe di grano con datteri e noci

Le barrette, si sa, sono lo spezza-fame per eccellenza, l’emblema dello spuntino salutista che ti dà la giusta energia senza appesantire troppo il bilancio calorico giornaliero.
Io ne ho sperimentate un po’ di tutti i tipi: da quelle fatte in casa, come vi raccontavo in questo post, a quelle golose ma solo apparentemente sane del supermercato.
L’estate scorsa quando accendere il forno era improponibile per l’ondata di caldo ho perfino provato quelle vendute in farmacia come spuntino prima della corsa mattutina, ma queste ultime hanno avuto ben poco successo nella mia dispensa, un po’ per la mia diffidenza innata nei confronti degli alimenti ‘tecnici’, integratori e quant’altro, un po’ perché ho sempre trovato che avessero un sapore vagamente sintetico e decisamente troppo dolce.
Era da tempo che meditavo di preparare uno snack su misura per me: avevo già in mente di utilizzare i datteri e le noci, mi mancava giusto la una ricetta-base a cui poter fare riferimento, quando mi sono imbattuta nel contest di Cakes Lab proposto per il mese di marzo: delle barrette ai cereali e frutta secca preparate con germe di grano e fiocchi d’avena. Quindi ho colto la palla al balzo ed eccomi qua!
Il caso ha voluto che anche questa ricetta, come quella della contro re-cake che vi raccontavo nello scorso post, sia opera di Sabrine d’Aubergine, tratta dal suo libro Fragole a Merenda: io ancora non l’ho acquistato ma sto curiosando tra le ricette sperimentate dal team del Cakes Lab e devo dire che sono sempre più tentata di aggiungerlo al mio carrello di Amazon.
Per il momento posso assicurarvi che la ricetta delle barrette è davvero ottima e ben bilanciata, l’ideale per preparare uno snack sano, sostanzioso e non troppo stucchevole!

barrette germe di grano noci e datteri
 

Ingredienti
(per una teglia di 20×20)

120 gr fiocchi d’avena
40 gr germe di grano
1/2 cucchiaino di sale fino
40 gr di noci
100 gr datteri denocciolati
40 gr di semi (io zucca decorticati, sesamo e girasole)
4 cucchiai di miele
2 cucchiai di malto d’orzo

 

barrette germe di grano noci e datteri

Mescolate in una ciotola il germe di grano, il sale, i datteri fatti a pezzettini e le noci tritate.
Fate tostare i semi e i fiocchi d’avena in un pentolino antiaderente per un paio di minuti, poi metteteli da parte e lasciateli intiepidire.
Scaldate il  malto e miele e aggiungete a questi ultimi il mix di fiocchi d’avena con i semi; unite infine anche il germe di grano con i datteri e le noci e mescolate bene il tutto con un mestolo di legno.
Stendete il composto in una teglia di 20×20 rivestita di carta forno, oppure su una leccarda sempre ricoperta di carta forno badando di rispettare le dimensioni indicate (si tratta di un composto sodo e non avrete difficoltà a formare una ‘mattonella’ di 20×20).
Infornate a 180° fino a doratura – occorrerà un quarto d’ora circa. Tenete presente che dovrete sfornare le barrette quando saranno ancora morbide, quindi regolatevi in base al colore e non alla consistenza.
Lasciate riposare almeno per due ore prima di procedere al taglio, poi conservate le vostre barrette in un contenitore ermetico.

barrette germe di grano noci e datteri

Con questa ricetta partecipo al contest di  Crazy Taste del Cakes Lab Test & Taste di marzo:

 

Facebook Comments

28 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *