Dessert monoporzione
agrumi,  cheese cake,  dessert,  dolci alla frutta

Il Posto delle Fragole

Una cheese cake estratta dalla tortiera troppo presto, che si sfalda miseramente una volta sformata: è da qui che nasce questo dolce.
Una cheese cake (questa, esattamente) che avrei voluto decorare con panna e fragole per portarla ad una cena.
Buttare via tutto e preparare un’altra ricetta? Sarebbe stato un peccato. Perché alla fine ho deciso di coppare la torta rovinata e creare con questa base un dessert monoporzione che ha avuto davvero un gran successo: ha un sapore deciso, freschissimo e niente affatto stucchevole, particolarmente adatto per chi ama i dolci originali, un po’ sopra le righe.
La ricetta sembra complicata perché richiede tre preparazioni (se volete leggerle spiegate in dettaglio, le trovate quiqui, e qui), ma in realtà tutte e tre sono molto semplici nell’esecuzione e non richiedono molto tempo, fatta eccezione per la granola  (io a dire il vero l’avevo a disposizione già pronta dato che la preparo spesso perché mi piace mangiarla a colazione… e vi consiglierei, già che accendete il forno, di raddoppiare le dosi e tenervi un bel barattolo in dispensa pronto a darvi il buongiorno ogni mattina!).
Ad ogni modo vale la pena di faticare un po’… nel posto delle fragole troverete un gusto vivace, fresco e sorprendente: il gusto della primavera in arrivo!

dessert monoporzione

Ingredienti*:
per la cheese cake
550 gr di formaggio fresco spalmabile
160 gr di zucchero
3 cucchiai colmi di farina
3 uova
250 gr di fragole
scorza di limone
1 cucchiaino di succo di limone
per la granola
60 gr di fiocchi d’avena
60 gr di frutta secca tritata 
    (io nocciole, noci e mandorle)
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di miele millefiori
1 cucchiaino di olio di semi di arachide
1 cucchiaio di acqua
1 pizzico di sale
per il lemon curd
50 ml di succo di limone
(occorrerà circa un limone e mezzo)
100 gr di zucchero
40 gr di burro 
3 tuorli
1 pizzico di sale
per guarnire
250 gr di fragole
250 ml di panna 
80 gr di zucchero a velo

* con queste dosi si ricavano dieci monoporzioni: avanzeranno un po’ di curd e un po’ di granola ma non vale la pena di prepararle in dosi ancora più ridotte. La granola è ottima servita a colazione con latte o yogurt e il curd potete spalmarlo sul pane tostato o utilizzarlo per qualche altro dolcetto!

 

dessert monoporzione

 

Preparare in anticipo la granola: mescolare frutta secca, avena, zucchero e sale. Far bollire il miele con l’acqua e l’olio per 5 minuti. Aggiungere lo sciroppo ottenuto all’avena e alla frutta secca e mescolare bene. Stendere il tutto su una teglia foderata di carta forno e infornare a 150°. Cuocere per 50 minuti girando ogni dieci-quindici minuti. Ritirare, far raffreddare e conservare la granola chiusa in un barattolo ben chiuso fino al momento di utilizzarla.
Per la cheese cake: lavorare il formaggio con lo zucchero. A parte sbattere le uova e unirle al composto di formaggio e zucchero un po’ per volta. Aggiungere 2 cucchiai di farina setacciata, la scorza e il succo del limone. Pulire le fragole, tagliarle a fettine, cospargerle con il cucchiaio di farina rimasto e unirle all’impasto. Imburrare una teglia di diametro 24 cm, versarvi il composto e cuocere a 180° per 45′ circa.

 

Per il lemon curd: riunire tutti gli ingredienti (il burro fatto a dadini) in un pentolino antiaderente e cuocere a fiamma dolce mescolando continuamente finché il composto non si addensa, ritirare, filtrare con un colino e far freddare.

Per la guarnizione: montare 250 gr di panna con 80 gr di zucchero a velo; a parte, lavare le fragole e tagliarle a fettine. 

dessert monoporzione



Composizione: coppare la cheese cake con delle formine per biscotti e servirle in abbinamento a un ciuffo di panna montata decorata con la granola, alle fettine di fragola e a qualche goccia di lemon curd. In alternativa si può disporre il tutto in bicchierini monoporzione: mettere un dischetto di cheese cake sul fondo, guarnire con un cucchiaino di curd, uno strato di fragole a fettine, una cucchiaiata di panna montata e una spolverata di granola.

 

dessert monoporzione

 

Con questa ricetta partecipo al contest Bello & Buono di Taste & More:

                                       

 

Facebook Comments

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *