Insalata di cous cous integrale con anacardi, avocado e gamberetti

cous cous avocado anacardi gamberetti

Oggi più che una ricetta vi propongo un’idea per realizzare in pochi minuti un piatto sano e un po’ diverso dal solito. Del resto si sa, ben pochi ingredienti sono versatili e comodi da preparare come il cous cous: io lo mangio davvero spessissimo, sia in estate che in inverno, accompagnandolo con verdure sempre diverse – che siano cotte o crude – ma anche con legumi, pesce o formaggio a cubetti. Quella di oggi è la ricetta che va per la maggiore quest’anno: diciamo che è il mio couscous-tormentone dell’estate 2017 – per quello del 2016 vi rimando a questo post 🙂
Un’insalata sana, fresca e originale grazie alle due consistenze diverse di anacardi e avocado che creano un contrasto davvero piacevole: io la trovo perfetta sia come piatto unico sia per un aperitivo sfizioso se servita in bicchierini monoporzione. Il condimento è a base di succo di limone e aceto di riso per bilanciare la dolcezza dei gamberetti e dei datterini, e chi la gradisce può aggiungere anche qualche fettina di cipolla rossa: io solitamente la affetto ad anelli sottili, la lascio macerare un po’ in olio e aceto e la servo a parte in modo che ognuno possa dosarla a proprio piacimento o ometterla del tutto.

Print Recipe
Insalata di cous con avocado, anacardi e gamberetti
Porzioni
2 / 6 2 porzioni se servito come piatto unico / 6 porzioni se servito in bicchierini per l'aperitivo
Porzioni
2 / 6 2 porzioni se servito come piatto unico / 6 porzioni se servito in bicchierini per l'aperitivo
Istruzioni
  1. Fate bollire l'acqua; disponete il cous cous in una ciotola ampia, versatevi sopra l'acqua bollente e lasciate riposare coperto per 5'.
  2. Nel frattempo preparate il condimento: tagliate a dadini i pomodori e l'avocado, spezzettate grossolanamente gli anacardi e mescolate il tutto con i gamberetti precedentemente bolliti. Condite con olio, sale, succo di limone a piacimento e, se vi piace, aggiungete qualche fogliolina di basilico fresco.
  3. Sgranate il cous cous con una forchetta e unitelo a tutti gli altri ingredienti. Lasciate riposare qualche ora in frigo e servite.
Recipe Notes

Potete servire a parte della cipolla rossa affettata sottile e marinata qualche ora con olio, sale, aceto di riso e un cucchiaino di zucchero, in modo che chi la gradisce possa aggiungerla all'ultimo (la marinatura la renderà più delicata e digeribile).

cous cous avocado anacardi gamberetti

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Melania
    17 luglio 2017

    Veloce, semplice e super buono! Io l’adoro e l’estate è la stagione in cui lo preparo di più! Un abbraccio

    • Leave a Reply

      tizi
      17 luglio 2017

      un abbraccio a te cara e grazie della visita 🙂

  2. Leave a Reply

    Mary Vischetti
    17 luglio 2017

    Adoro il cous cous Tiziana e lo preparo spesso. Il tuo è stupendo così colorato e ricco…Bravissima!
    Un abbraccio e buona serata,
    Mary

    • Leave a Reply

      tizi
      18 luglio 2017

      grazie mille mary! un abbraccio grande a te, a presto 🙂

  3. Leave a Reply

    manu
    18 luglio 2017

    Bellissimi colori e chissà che gusto estivo!
    Ti abbraccio

  4. Leave a Reply

    Serena
    19 luglio 2017

    Mi piace molto il cous cous e tutti gli ingredienti che hai usato per condirlo, mi verrebbe voglia di assaggiarlo subito, brava. Un abbraccio

  5. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    19 luglio 2017

    Lo adoro! Anche io lo mangio in tutte le stagione e d’estate lo mangerei anche tutti i giorni, tanto se lo condisci con verdure e pesce e carne, sempre diversi, risulta sempre una novità. Bravissima Tizi, mi piace tanto.

    • Leave a Reply

      tizi
      20 luglio 2017

      ma grazie terry 🙂 un abbraccio grande! buona giornata!

  6. Leave a Reply

    tizi
    20 luglio 2017

    grazie lisa! io invece rischio davvero di abusarne! un bacio, buona giornata 🙂

  7. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    20 luglio 2017

    Che bella insalata fredda, è davvero invitante. Anche io uso spesso il cous cous, in tre minuti hai il pranzo pronto senza faticare. E poi lo trovo perfetto per la schiscetta in ufficio. Mi piace l’abbinamento con gli anacardi

    • Leave a Reply

      tizi
      20 luglio 2017

      eh sì gli anacardi ci stanno benissimo! sarà che io li adoro e li metterei ovunque 😉 buona serata elena e grazie della visita!

  8. Leave a Reply

    zia consu
    21 luglio 2017

    Anch’io ho una vera passione per il cous cous 😛 e non conosce stagione! Mai provato quello di farro o di mais? Te ne innamoreresti!
    Intanto prendo appunti su questo sfiziosissimo abbinamento che sono certa incontrerà anche il mio palato ^_^ Buon we <3

  9. Leave a Reply

    tizi
    21 luglio 2017

    grazie per il consiglio cara, il cous cous di farro lo prendo spesso e mi piace molto! quello di mais invece mi manca, ma lo proverò 😉 un abbraccio e a presto!

  10. Leave a Reply

    Vale
    24 luglio 2017

    Beh! Amo tutti, ma tutti gli ingredienti di questo buon piatto ;-)….ed è perfetto per queste giornate! Un grande abbraccio :-*

  11. Leave a Reply

    ConUnPocoDiZucchero Elena
    25 luglio 2017

    tizi cara! sto per andare in sicilia e quindi di insalate di cous cous ne farò tantissime! con il cous cous fatto ancora a mano dalla nonna di alessandro che nonostante i 95 anni è ancora in gambissima, qst tua proposta sarà deliziosa! poi io amo gli anacardi, ale l’avocado e la ludi i gamberi! tutta la famiglia sistemata! 😀

    • Leave a Reply

      tizi
      26 luglio 2017

      che meraviglia! poter gustare un cous cous preparato alla vecchia maniera, e oltretutto preparato da qualcuno di famiglia, deve essere davvero fantastico! e io sono molto felice di aver incontrato i gusti di tutti voi! un abbraccio grande e buon viaggio allora 🙂

    • Leave a Reply

      tizi
      31 luglio 2017

      ma grazie cara! buon inizio settimana, a presto 🙂

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais