antipasti,  cucina dal mondo,  light,  piatto unico,  torte salate

Pie di pasta fillo, zucchine e salmone

La ricetta di oggi è un piatto sfizioso e leggero, da servire come antipasto oppure come portata unica, magari accompagnato da un’insalata o da un contorno di verdure. 
Amo molto le torte salate e i pasticci ma spesso il tempo è tiranno quindi ho pensato a una ricetta che fosse veloce, semplice, da poter fare anche durante la settimana quando non si hanno a disposizione ore intere da passare ai fornelli ma si ha comunque voglia di una cenetta un po’ diversa dal solito. In questo mi è stato molto utile un rotolo di pasta fillo già pronta – ormai la si trova praticamente in ogni supermercato: la fillo è una pasta di origine greca che viene spianata in fogli sottilissimi, rimane estremamente croccante e friabile ed è un alleato prezioso sia nelle preparazioni dolci che in quelle salate. 
Per il ripieno ho utilizzato le ultime zucchine di stagione, del salmone affumicato e lo yogurt greco che ha dato cremosità alla farcia senza l’aggiunta di ulteriori grassi – a proposito, ci tengo a dirvi che potete preparare (e mangiare!)  questa torta senza sensi di colpa: gli unici grassi usati sono infatti l’olio utilizzato per saltare le zucchine e pochissimo burro fuso per spennellare gli strati di pasta fillo.
L’ideale è servire la torta tiepida, una mezz’ora dopo averla sfornata, ma se dovesse avanzarvi una porzione o se aveste necessità di prepararla con più anticipo potete riscaldarla passandola in forno a bassa temperatura (100/120°) per un quarto d’ora circa e la pasta tornerà croccante –

vi sconsiglio invece l’uso del microonde che non garantirebbe lo stesso risultato.

 

 pie di pasta fillo salmone e zucchine
Pie di pasta fillo, zucchine e salmone
Write a review
Print
Ingredients
  1. n°6 fogli di pasta fillo da 34×24 cm (circa 20 gr l’uno)
  2. 3 zucchine di medie dimensioni
  3. 50 gr salmone affumicato
  4. 170 gr yogurt greco
  5. 1 uovo intero
  6. olio evo qb
  7. 30 gr burro
Instructions
  1. Fate saltare le zucchine tagliate a rondelle sottili in un fondo di olio evo a fiamma vivace per una decina di minuti, poi mettetele da parte.
  2. Nel frattempo fate fondere il burro, poi iniziate a disporre le strisce di pasta all’interno della teglia una in senso contrario all’altra in modo che da tutti i lati debordi della pasta da poter poi ripiegare sopra la farcia per creare il guscio della vostra torta. Tra uno strato e l’altro di pasta spennellate un pochino di burro fuso.
  3. In una ciotola sbattete l’uovo, aggiungete lo yogurt, il salmone affumicato tagliato a dadini e le zucchine; regolate di sale e mettete la farcia sulla base di pasta. Ripiegate i lembi di pasta sopra al ripieno, sempre spennellando con il burro tra uno strato e l’altro a mano a mano che si sovrappongono.Infornate a 190° per 20° circa.
Notes
  1. Calorie: 250 a porzione
  2. Dosi per una tortiera quadrata di 20×20 cm
Colazione da Tizi https://www.colazionedatizi.it/

 

 

Facebook Comments

32 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings