Flan alla zucca
antipasti,  autunno,  sformato,  zucca

Flan alla zucca

 

Tra le verdure dell’orto quest’anno abbiamo una new entry: la zucca!
A casa dei miei la zucca non veniva cucinata; credo di averla assaggiata la prima volta qualche anno fa e altrettanto recentemente ho iniziato ad utilizzarla: in principio fu il risotto, poi la vellutata, e questo autunno ho inserito nel menù anche questi sformatini. Avendo a disposizione la materia prima in grandi quantità e a km zero prevedo che presto la declinerò anche in versione dolce quindi… stay tuned!
I flan sono dei piccoli sformati che hanno la particolarità di esser cotti in forno a bagnomaria, cosa che li rende estremamente delicati e morbidi. Spesso sono preparati con una base di panna, io preferisco usare la besciamella perché rimangono più leggeri e meno stucchevoli.
C’è poi l’uovo per legare il tutto e il formaggio per insaporire (potete mettere parmigiano, o, come me, un pecorino dal sapore non troppo invasivo).

 

 
sformatini zucca

Ingredienti:
400 gr di polpa di zucca
(pesata cruda e già pulita)
3/4 fettine di cipolla rossa
3 cucchiai di formaggio grattugiato
250 gr di latte 
40 gr di burro
30 gr di farina
1 uovo intero
noce moscata
sale & pepe
olio

 
 

Con queste dosi potete riempire quattro stampini in alluminio usa e getta di diametro 8 cm oppure tre cocottine come quelle in foto di diametro 9 cm.

Per prima cosa fate colorire la cipolla tritata in un fondo di olio, a fuoco basso.
Unite poi la polpa della zucca tagliata a dadini e lasciate cuocere per un quarto d’ora circa; se dovesse attaccarsi aggiungete un po’ di latte. Una volta cotta, schiacciate la zucca con una forchetta e mettetela da parte; se nella pentola rimane del liquido di cottura, eliminatelo e tenete solo la polpa.
A parte preparate la besciamella: fate fondere il burro, prelevatene con il pennello quello che basta per imburrare gli stampini, poi aggiungete la farina, fatela dorare e unite il latte tiepido mescolando con la frusta finché il composto non si addensa. A questo punto salate, pepate e aggiungete la noce moscata.
Unite alla besciamella il formaggio e poi la zucca, infine l’uovo sbattuto. Mescolate bene e regolate di sale e di pepe; infarinate gli stampini precedentemente imburrati e riempiteli con il composto ottenuto, poi sistemateli in una teglia dai bordi alti che riempirete d’acqua.
Cuocete a bagnomaria per 45′ a 180°.
Lasciate intiepidire i flan prima di sformarli.

flan alla zucca
 

 

Facebook Comments

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings