highlights,  primi piatti

Tagliolini agli asparagi, pesce spada affumicato e pinoli

Il primo piatto di oggi nasce un po’ per caso: giravo tra gli scaffali del supermercato con l’intento di comprare l’occorrente per un risottino agli asparagi, gli asparagi erano già nel carrello quando mi è saltata all’occhio una confezione di tagliolini all’uovo freschi e ho cambiato programma: mi sono ricordata di una bustina di pinoli che stazionava in dispensa da un po’ e di questa vecchia ricetta in cui avevo abbinato pinoli, spada e asparagi. 

Il risultato è stato talmente apprezzato che ho deciso di postare la ricetta qui (e il video su you tube) in tempo utile per proporvelo come primo piatto per la tavola di Pasqua: goloso, di stagione e dal gusto un po’ diverso dal solito. 

Per ottenere un sapore intenso di asparago ho fatto bollire i gambi nell’acqua in cui ho cotto i tagliolini, preparando una sorta di brodo vegetale. Il pesce e le punte tenere degli asparagi vanno messi solo in ultimo, appena prima di saltare la pasta nel sugo, in modo che la verdura resti un po’ croccante e lo spada non si cuocia troppo. Mantecate bene con un po’ di olio evo e acqua di cottura e avrete una pasta ricca, dal gusto avvolgente e super cremosa.

pasta asparagi spada pinoli

Tagliolini asparagi, spada e pinoli

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 350 grammi tagliolini all'uovo freschi
  • 2 mazzetti di asparagi
  • 1 cipollotto fresco
  • 150 grammi pesce spada affumicato
  • qb pinoli
  • 150 ml panna fresca
  • una noce di burro
  • sale, pepe e olio evo

Istruzioni

  • Iniziate togliendo le parti legnose dagli asparagi e mettendole a bollire in acqua, preparando una sorta di brodo vegetale in cui andrete a cuocere i tagliolini.
  • Sminuzzate le punte di asparago e tenete da parte.
  • Tritate il cipollotto e la parte centrale degli asparagi a fettine e fateli saltare in burro e olio. Salate, pepate e fate rosolare leggermente, poi aggiungete metà della panna e uno o due mestoli di brodo; portate a cottura (basteranno 5/10 minuti a fiamma dolce) e infine frullate il condimento con il mixer a immersione.
  • Appena prima di scolare la pasta aggiungete al sugo i pinoli, le punte di asparago tritate e lo spada affumicato fatto a dadini.
  • Scolate i tagliolini al dente direttamente nel condimento, mantecate con un giro di olio a crudo, la restante panna e, se necessario, un po' di acqua di cottura. Servite caldissimi.
Stampa ricetta

pasta asparagi spada pinoli

Facebook Comments

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Privacy Policy Settings