Insalata di pollo avocado e puntarelle
insalata,  light,  verdure

Insalata di puntarelle, pollo e avocado

La Tizi è sempre felice quando scopre un ingrediente nuovo, specialmente se si tratta di qualcosa di sano, con cui si possa preparare una bella insalatona che risolva la pausa pranzo o una cena dell’ultimo minuto, quando il tempo a disposizione è poco ma si vuole comunque portare in tavola qualcosa di fresco e gustoso.
Quando ho letto questo post sono rimasta subito affascinata dall’idea di utilizzare le puntarelle nelle mie insalate: grazie a Consuelo sono venuta a conoscenza delle loro proprietà benefiche sull’organismo e su quanto siano ricche di vitamine e sali minerali.
Ora, le puntarelle altro non sono che i germogli della cicoria. Va da sé che se comprerete un mazzo intero di questa verdura potrete consumare i germogli crudi, in insalata, e utilizzare le foglie lessate e saltate in padella, a patto che apprezziate i sapori amarognoli. Per quanto mi riguarda con le puntarelle è stato amore immediato ma lascio ad altri il piacere di cuocere e mangiare il fogliame intorno, che a mio gusto è decisamente troppo, troppo amaro!
Un tono amarognolo ovviamente ce l’hanno anche i germogli, ma molto più delicato rispetto alle foglie: sono freschi e molto croccanti. Per questo ho deciso di abbinarli all’avocado, che con la sua morbidezza e il gusto avvolgente crea un bell’equilibrio.
Per la parte proteica inizialmente avevo pensato al salmone, già proposto qui, ma poi ho deciso di variare un po’ rispetto alla classica accoppiata salmone/avocado e ho optato per quello che io chiamo il pollo finto-fritto: dei bocconcini di pollo passati nel pangrattato e cotti al forno, senza grassi, ma molto, molto appetitosi, ottima alternativa alle classiche pepite di pollo fritte, decisamente più pesanti e meno salutari.

 

insalata di puntarelle pollo e avocado

 
Ingredienti:
(piatto unico per due persone)
250 gr di petto di pollo, in fettine sottilissime
2 cestini di puntarelle piccoli, o uno grande
1 avocado di medie dimensioni, ben maturo
salsa di soia a basso contenuto di sale
succo di limone
pangrattato
sale e olio evo

 
 
insalata di puntarelle pollo e avocado
 

Innanzitutto preparate il pollo: potete acquistare le fettine sottili (si trovano in molti supermercati) o assottigliarle voi con un batticarne. In ogni caso dovrete poi ridurre il pollo in straccetti o listarelle, irrorarlo con il succo di limone, salarlo e passarlo nel pangrattato facendolo aderire bene alla carne da entrambi i lati.
Disponete il pollo su una leccarda rivestita di carta forno, condite con un filo d’olio e infornate a 200° per 15′.
Nel frattempo pulite e affettate a striscioline le puntarelle, poi mondate e tagliate a dadini l’avocado.
Una volta cotto il pollo conditelo con la salsa di soia e componete la vostra insalata con la carne, l’avocado e le puntarelle, completando con un filo di olio extra vergine e, se occorre, un pizzico di sale

 
insalata di puntarelle pollo e avocado

 

Facebook Comments

19 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings