Biscotti ai cornflakes
biscotti,  cereali,  colazione

Biscotti ai cornflakes: più che rose, nuvoloni nel deserto!

Nell’arte della cucina, e in particolare della pasticceria, non si finisce mai di imparare. Ci sono i libri, i mille siti internet che dispensano ricette e consigli, i video tutorial e i programmi tv: ognuno a suo modo può insegnarci qualcosa, dare spunti per nuovi esperimenti, chiarire dubbi sulle preparazioni di base. Niente di tutto ciò però equivale a vedere dei professionisti all’opera davanti ai tuoi occhi, poter fare domande specifiche e pasticciare insieme a loro!
Lo scorso inverno ho scoperto che a pochi chilometri da casa mia venivano organizzati dei corsi base di pasticceria e anche se sono solo alla mia seconda lezione ho già riempito pagine di ricette e appunti e ho  messo in cantiere un sacco di ricette da provare a replicare. Ho perfino impastato la mia prima sfoglia a mano: ero sempre stata scettica sulle mie possibilità di riuscita ma si sa, quando si vedono i professionisti all’opera sembra tutto più semplice. Così domenica scorsa ho approfittato del tempo piovoso, ho preparato ben tre lastre di sfoglia e le ho riposte nel congelatore. Al momento sono in attesa di vedere il risultato… chi scongelerà vedrà 😉
Oltre alla lezione in sé, il bello di questi corsi e fare nuove conoscenze e scambiarsi, ovviamente, le ricette! Questa è quella che mi è stata data dalla mia compagna di banco Ilaria, e riguarda un classico in materia di biscotti: le rose del deserto.
C’è chi mette le uvette, chi i pinoli, chi – come in questo caso – le gocce di cioccolato; ma a parte questa scelta del tutto soggettiva la cosa fondamentale è il contrasto tra la pasta morbida all’interno e i corn-flakes croccantissimi fuori.
La ricetta di Ilaria mi ha stupita perché a differenza di molte altre, in cui la pasta rimane molto umida e un po’ molle, qui il biscotto interno è friabilissimo e si scioglie letteralmente in bocca: più che rose si tratta di nuvole, leggere leggere, che si disfano appena le addenti – e in realtà i miei biscotti sembrano nuvoloni anche nella forma, perché non essendo proprio campionessa di pazienza li ho fatti un po’ troppo grossi… ma d’altronde si sa che per quanto ami la pasticceria mignon alla fine prediligo sempre la sostanza… e l’abbondanza 😉
ingredienti biscotti cornflakes

Ingredienti:

150 gr di zucchero
180 gr di burro morbido
2 uova
125 gr di farina
125 gr di fecola di patate
un pizzico di sale
1 bustina di lievito
la scorza di un limone non trattato
80 gr di gocce di cioccolato fondente
cornflakes qb
zucchero a velo per spolverare

Procedimento:

Lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero; aggiungere le uova una alla volta, poi le polveri e in ultimo le gocce di cioccolato e la scorza di limone (se si usa la planetaria adoperare il gancio a foglia). Versare i cornflakes in una ciotola ampia, prelevare delle palline di impasto con un cucchiaino (che siano piccole… più piccole delle mie!) e rotolarle nei cereali fino a ricoprirle bene.
Mettere in frigo l’impasto tra un’infornata e l’altra per far si che rimanga compatto e lavorabile.
Disporre i biscotti su una placca ricoperta di carta forno e cuocerli a 180° per 15′.

Per chi passasse di qua e fosse interessato alle lezioni di pasticceria e panificazione vi lascio il link al sito della Gustar che è l’organizzatrice dei corsi. Io sto ancora metabolizzando i loro insegnamenti e spero di metterli presto a frutto… magari in uno dei prossimi post 😉
Ma soprattutto vi lascio il link al blog di Ilaria, inaugurato proprio con la ricetta di questi biscotti, che sono sicura diventerà un’ottima fonte di ricette interessanti… e ovviamente dolcissime!

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *