Melting moments al caffè

melting moments caffè

biscotti, dessert, frolla | 31 gennaio 2017 | By

Ebbene sì, sono ufficialmente finita nel tunnel della frolla montata! Dopo i biscottini fatti con la sparabiscotti ho iniziato ad utilizzarla anche come base per torte e crostate, e il fatto che sia così veloce da fare e non abbia bisogno di alcun tempo di riposo ha fatto sì che mi lasciassi prendere un po’ la mano… prometto che presto tornerò a postare i miei tipici biscotti sani, integrali e senza burro, ma prima di rientrare nei ranghi delle colazioni salutiste dovevo assolutamente lasciarvi la ricetta di questi biscottini golosi al profumo di caffè!
Come vi dicevo sopra, in questi giorni mi è capitato di utilizzare la frolla montata come base per torte, in particolare per preparare un tiramisù da forno aromatizzandola con il caffè; l’esperimento mi è sembrato talmente ben riuscito da voler creare un biscottino su quella falsariga. Per la ricetta ho deciso di affidarmi ancora una volta a Sigrid Verbert – come avevo fatto qui –  replicando i suoi melting moments e sostituendo l’aroma del limone con quello del caffè.
Il procedimento è semplicissimo e non necessita di particolari accorgimenti, dovrete solo ricordarvi di mettere il burro fuori dal frigo con largo anticipo in modo che sia  facile da lavorare e cercare di formare dei biscotti piccolini dato che poi dovranno essere accoppiati a due a due – quindi fateli anche più piccoli di quelli che vedete in foto, io ho sempre la mano un po’ troppo pesante!
Se decidete di servire i melting moments come dessert, vi consiglio di farcirli all’ultimo momento e lasciarli giusto una ventina di minuti in frigo, in modo che la crema al burro si compatti ma la frolla non si raffreddi troppo. Chiaramente se dovete conservarli per più di un giorno dovrete per forza tenerli in frigo, resteranno buoni lo stesso ma la frolla perderà un po’ di friabilità.

Melting moments al caffè
Write a review
Print
PER LA FROLLA
  1. 200 gr di burro
  2. 60 gr zucchero a velo
  3. 210 gr farina 00
  4. 40 gr maizena
  5. 2 cucchiaini abbondanti di caffè solubile
PER LA CREMA AL BURRO
  1. 150 gr zucchero a velo
  2. 50 gr burro
  3. 2 cucchiai di caffè forte
Instructions
  1. Mettete fuori dal frigo il burro diverse ore prima di inizare, in modo che sia ben morbido.
  2. Lavorate 200 gr di burro con 60 gr di zucchero a velo fino a ottenere una crema, poi aggiungete farina, maizena e caffè solubile setacciato. Quando il composto sarà omogeneo, prelevate con le mani delle piccole quantità di impasto e formate delle piccole palline che andrete ad adagiare su una teglia rivestita di carta forno e a schiacciare con i rebbi di una forchetta. Infornate a 180° per circa 12'.
  3. Nel frattempo, lavorate a crema 150 gr di zucchero a velo con 50 gr di burro morbido e due cucchiai di caffè forte. Usate la crema al burro per farcire i biscottini accoppiandoli a due a due una volta che saranno cotti e ormai raffreddati.
  4. Fate riposare per 20-30 minuti in frigo e servite. Conservate i melting moments rimasti in frigorifero; se possibile tirateli fuori dal frigo un po' prima di mangiarli in modo che ritornino a temperatura ambiente e la crema al burro riacquisti morbidezza.
Notes
  1. Dosi per circa 20/25 biscotti completi.
Colazione da Tizi http://www.colazionedatizi.it/

Comments

  1. Leave a Reply

    manu
    31 gennaio 2017

    Oh che pura delizia!!!
    Vuoi mettere come si gusta meglio un caffè servito con questi biscottini?.
    Ti abbraccio

    • Leave a Reply

      tizi
      31 gennaio 2017

      Eh sì! Proprio vero 🙂 Grazie di essere passata cara!

  2. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    31 gennaio 2017

    Che golosità! Questi ne vorrei un paio adesso, andrei a gustarli con un buon the. Non amo il caffè se non nei dolci. Nei dolci mi piace un sacco. Bella idea- buona settimana Tizi

    • Leave a Reply

      tizi
      31 gennaio 2017

      ma dai! buffo che tu non lo ami come bevanda ma solo come aroma nei dolci. io ti offrirei volentieri anche un bel the di accompagnamento comunque 🙂 un bacione cara e buona settimana a te!

  3. Leave a Reply

    Seddy
    1 febbraio 2017

    Davvero un’ottima idea, aromatizzando la frolla montata per adattarla ai gusti, renderà il risultato ancora più gradevole. L’aspetto dei tuoi biscotti è delizioso! Un abbraccio e a presto!

  4. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    1 febbraio 2017

    Sono una meraviglia! La frolla montata è eccezionale, è la frolla che preferisco. Così burrosa e impalpabile.
    Un abbraccio

    • Leave a Reply

      tizi
      1 febbraio 2017

      Eh si… pensa che io ero per la sablè ma ultimamente mi sto ricredendo 😉 Grazie della visita Laura, a presto!

  5. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    1 febbraio 2017

    Hahaha pure io ho subito la fissa frolla montata…ho fatto biscotti da pasticceria come se non ci fosse un domani 🙂 ma non l’ho mai provata per un dolce intero, pensavo fosse troppo delicata. Questi biscotti devono essere deliziosi, terribilmente invitanti

    • Leave a Reply

      tizi
      1 febbraio 2017

      ti consiglio di provarla come base anche, regge bene ed è più veloce da fare rispetto alla classica sablè 😉
      buona giornata cara!

  6. Leave a Reply

    Melania
    2 febbraio 2017

    Non ho un buon ricordo con la frolla montata. Ricordo tempo fa di averla provata e fu letteralmente un disastro. Dovrò sicuramente cimentarmi di nuovo. Insomma, guarda qui che meraviglia hai fatto? Io poi, vado matta per i biscotti 🙂 complimenti Tizy bellissimi

    • Leave a Reply

      tizi
      2 febbraio 2017

      grazie cara! vedrai che se ci riprovi con questa ricetta non avrai problemi 🙂 un abbraccio grande e a presto!

  7. Leave a Reply

    Serena
    2 febbraio 2017

    Capisco bene il dilemma cerco di tenermene lontana altrimenti sforno e mangio biscotti a go go poi non mi salverebbe neppure la palestra. Questi sono una meraviglia! quel tipo di biscotti si volatizzano in un attimo con la crema la burro poi golosità pura. Bravissima Tizi

    • Leave a Reply

      tizi
      2 febbraio 2017

      Eh il burro è tentatore 😉 Infatti non lo uso spesso, ma ogni tanto ci sta… A volte anche la gola deve essere soddisfatta! Grazie della visita cara, a presto!

  8. Leave a Reply

    zia consu
    2 febbraio 2017

    Lo confesso..sto sbavando e nell’attesa di gustarmi (e replicare) i tuoi soliti biscottini sani ed integrali, guardo questi e me li sogno x merenda !

    • Leave a Reply

      tizi
      2 febbraio 2017

      Eh ogni tanto ci vuole una botta di vita! L’importante è non eccedere. Poi quando sono in detox vengo da te e trovo sempre millemila ispirazioni quindi… nessun problema! <3 Baci Consu!

  9. Leave a Reply

    Claudia Casadio
    2 febbraio 2017

    Questi biscotti sembrano davvero tanto, tantissimo golosi 🙂 che languorino che mi fanno venire, li mangerei con una tazza di tè.. Un bacione :*

    • Leave a Reply

      tizi
      2 febbraio 2017

      Un bacione a te Claudia, grazie di essere passata 🙂

  10. Leave a Reply

    Vale
    2 febbraio 2017

    conosco questi biscottini burrosi di Sigrid…..ma come son buoni?…A presto 😉

    • Leave a Reply

      tizi
      3 febbraio 2017

      eh se li conosci lo sai, sono davvero tanto golosi 🙂 Grazie mille per essere passata a torovarmi!

  11. Leave a Reply

    Rossella
    2 febbraio 2017

    Non l’ho mai fatta la frolla montata, credo di essermi persa qualcosa…. ma posso rimediare !!! ciao e complimenti per i tuoi biscotti !!!

    • Leave a Reply

      tizi
      3 febbraio 2017

      Grazie mille cara! Ti consiglio di rimediare presto sì 😉 Baci, buon weekend!

  12. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    3 febbraio 2017

    ma ci credi che ho preparato milioni di volte la frolla e ogni volta penso devo farla montata e ancora non l’ho fatta???? mi piace da morire ma mai fatta, misteri! io di questi me ne mangio seimila….quindi forse meglio non provare….ah ah ah! bellissimi, brava! buon week end

    • Leave a Reply

      tizi
      3 febbraio 2017

      eh in effetti è bene farla, ma non troppo spesso questa frolla! perchè specialmente nei biscottini diventa irresistibile 😉 buon weekend a te cara, a presto!

  13. Leave a Reply

    lisa fregosi
    6 febbraio 2017

    Ma che invitanti!
    Mi sa che questa frolla faccia diventare questi biscottini come le ciliegie… uno tira l’altro!!!
    Bravissima

    • Leave a Reply

      tizi
      13 febbraio 2017

      Grazie cara, te li offrirei volentieri! A presto 🙂

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Calzoni fritti